Descrizione

Scopri le migliori assicurazioni RCT, RCO e le polizze inquinamento

In questa pagina abbiamo raggruppato i principali contratti di assicurazione che, come intermediario assicurativo, possiamo offrire alle imprese nell’ambito della responsabilità civile delle aziende verso terzi ovvero polizze RCT, RCO e RC inquinamento.
Nello specifico, la polizza RC verso Terzi copre tutti i danni che possono essere causati, appunto, a terzi nell’esercizio dell’attività aziendale e di quelle ad essa connesse quali committenza di lavori di subappalto o di manutenzione. L’assicurazione RC Terzi copre, oltre all’assicurato, anche i suoi dipendenti ed altri lavoratori ausiliari in caso di richieste di risarcimento di danni da parte di terzi. Di norma l’assicurazione di Responsabilità civile verso terzi (RCT) può essere integrata anche da una Responsabilità civile operai (RCO). Con questa polizza è possibile assicurarsi per la responsabilità civile dell’impresa nei confronti dei propri prestatori d’opera.
Infine la polizza RC Inquinamento copre i costi che l’assicurato sia chiamato a sostenere per i danni involontariamente cagionati a terzi, in conseguenza dell’inquinamento graduale e/o accidentale arrecato all’ambiente nell’esercizio della propria attività d’impresa. Per inquinamento (ai sensi di polizza) si intende: “ogni modificazione della normale composizione o stato fisico degli elementi naturali acqua, aria e suolo” dovuta alla presenza di una o più sostanze scaricate o disperse dallo stabilimento ove l’assicurato svolge la sua attività.
Consultate la documentazione allegata per avere maggiori dettagli sulle coperture.

 

Tipologia contratti

Polizza RCT (Responsabilità civile terzi)
Polizza RCO (Responsabilità civile operai)
RC inquinamento

 

A chi si rivolgono

Le polizze RCT/O (responsabilità civile verso terzi e verso operai) sono dedicate ad aziende, imprese, società, ditte individuali di qualsiasi dimensione e settore merceologico.
Lo stesso vale per la polizza rc inquinamento ambientale: il tema non riguarda solo le attività comunemente considerate a rischio ambientale (aziende chimiche, petrolchimiche, petrolifere, metalmeccaniche, di raccolta dei rifiuti) ma interessa anche attività industriali come le aziende agricole, alimentari, i depositi, il settore edile e bonifiche ambientali.

 

Perchè Morgan & Morgan

Siamo in grado di assistere la clientela al rispetto delle complesse normative Inail in materia di infortunistica sul lavoro, nonché del decreto legislativo 81/2008 Sicurezza in ambito di lavoro, assistendo i clienti nella fondamentale fase di analisi del rischio di perdita economica a seguito richiesta di risarcimento di elevata severità.
Nel nostro staff tecnico annoveriamo consulenti professionalmente preparati che si occupano dell’analisi del rischio e della sua gestione post-sinistro valutando il contenuto contrattuale ed il miglior massimale.