HOME
>
RECLAMI


Informazioni relative alla procedura di gestione dei reclami

Modalità di trasmissione dei reclami e recapiti


Il contraente, l’assicurato, il beneficiario e il danneggiato hanno la facoltà, ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, di inoltrare reclamo per iscritto all’intermediario o all’impresa di assicurazione.
La società Morgan & Morgan S.r.l. rende noto quanto segue.
Il responsabile della funzione incaricata della gestione dei reclami è il sig. LORIS TRENTO.
La funzione della gestione reclami non è esternalizzata.
Le modalità (alternative) di presentazione dei reclami, da rendere in forma scritta, sono le seguenti:

Posta raccomandata A/R Morgan & Morgan S.r.l
Ufficio qualità e reclami
via Carducci 4 – 31015 Conegliano (TV)
Posta elettronica ordinaria reclami@morganemorgan.com
Posta elettronica certificata amministrazione@pec.morganemorgan.com


Per individuare correttamente la posizione e dar seguito ad una pronta trattazione della pratica al fine di fornire una risposta chiara e completa, è necessario indicare nel reclamo:
  • riferimenti utili ad individuare il contraente/assicurato (nome, cognome e domicilio, con eventuale recapito telefonico)
  • numero di polizza e nominativo del contraente
  • eventuale numero di sinistro e data dell’evento
  • soggetto o soggetti di cui si lamenta l’operato
  • sintetica ed esaustiva descrizione dei fatti e delle ragioni della lamentela
  • ogni documento o informazione utile per descrivere più compiutamente le relative circostanze


La risposta scritta verrà fornita entro 45 giorni dalla data di ricevimento del reclamo.
Il contraente, l’assicurato, il beneficiario e il danneggiato hanno inoltre la possibilità, qualora non dovesse ritenersi soddisfatto dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro da parte dell’intermediario o dell’impresa entro il termine di legge (45 giorni dalla data di ricevimento del reclamo da parte dell’intermediario), di rivolgersi all’IVASS, Servizio Vigilanza Intermediari, Via del Quirinale n. 21 - 00187 Roma, allegando la documentazione relativa al reclamo trattato dall’intermediario o dall’impresa preponente. L’informativa è integrata con la procedura per la presentazione dei reclami in caso di rapporti di libera collaborazione ai sensi dell’art. 22, comma 10, D.L. 179/2012 convertito in L. 221/2012.